Luoghi d'Interesse

Vinci:

Il borgo di Vinci si trova a pochi chilometri da Firenze sulle pendici dei colli Montalbano ed è vicino alle principali città d'arte toscane come Pisa, Lucca e Siena.

Qui nacque il 15 aprile del 1452 Leonardo da Vinci. La casa natale di Leonardo si trova ad Anchiano, a pochi passi dal borgo. La casa può essere visitata e l'ingresso è gratuito.

Oliveti e vigne sono i protagonisti del paesaggio di Vinci cui è dedicata la Strada dell’olio e del vino del Montalbano.

Il comune promuove il sistema museale e turistico “Le Terre del Rinascimento”, con lo scopo di valorizzare e promuovere i beni culturali e museali di quest’area che conserva testimonianze artistiche dell’epoca rinascimentale.

DA VEDERE:

Castello dei Conti Guidi al cui interno si può ammirare una Madonna con Bambino in ceramica di Giovanni della Robbia. Il castello ospita anche la Biblioteca leopardiana e il Museo ideale di arte, utopia e cultura della terra.

Annessa al castello, la chiesa di Santa Croce al cui interno si trova il fonte battesimale dove secondo la tradizione è stato battezzato Leonardo. In Piazza del Castello, notate l’uomo di Vinci scultura lignea di Mario Ceroli. Qui c’è anche l’ingresso al Museo leonardiano con disegni, progetti e macchine di Leonardo da Vinci.

Interessanti le escursioni nell’area del Montalbano che fa parte del parco reale mediceo. Molti sono i percorsi pedonali e ciclabili che consentono di fare escursioni immersi nella natura visitando posti di grande valore archeologico come il lecceto di Pietramarina.

Trovandosi in una posizione centrale della Toscana, Vinci è un ottimo luogo per raggiungere in poco tempo tutti i luoghi di maggiore interesse come Firenze, Siena, Pisa, Pistoia, Montalcino, Pienza, Montepulciano, Lucca,Volterra, il Chianti Classico, il mare e tutte le città d’arte di cui la Toscana è piena.